L(e) immagin(i) raccontat(e): Yosemite, omaggio ad Ansel Adams

Ansel Adams (1902-1984) è stato uno dei più grandi fotografi di sempre. Nato a San Francisco, riceve in regalo la sua prima macchina fotografica a 14 anni, e da quel momento la passione per la fotografia e per la natura, con un approccio ambientalista ante-litteram, non lo abbandoneranno più per il resto della vita. È … Continua a leggere L(e) immagin(i) raccontat(e): Yosemite, omaggio ad Ansel Adams

Walter Bonatti, ricordo commosso di un esploratore inimitabile

Parlando tempo fa delle mie "Letture" non potei fare a meno di citare, con la dovuta deferenza, Walter Bonatti. Mi si permetta quindi ora un ritratto e un ricordo molto personale di un viaggiatore, esploratore, uomo che rappresentano per me, e spero non solo per me, un esempio e una guida insostituibili.  Walter Bonatti è … Continua a leggere Walter Bonatti, ricordo commosso di un esploratore inimitabile

Natìo borgo selvaggio

Non avevo ancora mai visitato Recanati, ma avevo sempre un desiderio latente che proveniva, oltre che dagli studi e dall’immaginario letterario Leopardiano accumulato negli anni, dal racconto di una visita fatta da mia madre in gioventù, della quale parlava sempre con emozione e trasporto. Così nel 2015 finalmente mi sono deciso e sono andato per qualche giorno, in solitaria, con … Continua a leggere Natìo borgo selvaggio

“Signuri patri chi vinisti a fari?”

Come promesso nel precedente post dedicato a questa storia, ecco la mia indegna trasposizione in prosa del poema popolare della Baronessa di Carini. Segue l’originale in vernacolo siciliano, per chi voglia godersi la vera poesia…    Piange Palermo, piange Siracusa, tutta la Sicilia è in lacrime. A Carini tutte le case sono in lutto, e … Continua a leggere “Signuri patri chi vinisti a fari?”

“Chianci Palermu, chianci Siracusa.”

C’è una storia siciliana che merita di essere raccontata, anche perché solo siciliana non è. Molti la conosceranno, molti no, sicuramente non tutti ne conoscono le tante tracce e i tanti percorsi sparsi nei secoli fino ai nostri giorni. E allora qui, nei brevi spazi dei nostri racconti, proviamo a ripercorrerli, anche se in fretta. … Continua a leggere “Chianci Palermu, chianci Siracusa.”

L’immagine raccontata: L’Orafo del Passage des Panoramas

Spesso la letteratura si trova a fare da ispirazione alle mie foto. Per i luoghi ritratti, per le situazioni evocate, per alcune atmosfere che ricordano pagine o mondi raccontati da grandi scrittori. Inevitabilmente Parigi ad ogni angolo richiama alla mente (e alla vista) tanti ambienti descritti in modo così unico e inconfondibile da quel prodigio … Continua a leggere L’immagine raccontata: L’Orafo del Passage des Panoramas

Hitchcock non giocava a dadi

Approfitto di uno dei più grandi registi della storia del cinema (per chi scrive è al primo posto) per parlare insieme di film, di luoghi e di viaggi. Lo faccio anche collegandomi ad alcuni concetti già esplorati parlando dei  luoghi della Provenza dipinti da Van Gogh, dove si tentava di capire quanta aderenza alla realtà … Continua a leggere Hitchcock non giocava a dadi

Victor Hugo e la Nostra Signora di Parigi

“Ogni faccia, ogni pietra del venerabile monumento è una pagina non soltanto della storia del paese, ma anche della storia della scienza e dell'arte.” (Victor Hugo, Notre-Dame de Paris) Lo spaventoso incendio (per fortuna meno grave di quanto era sembrato nei primi momenti) che nell'aprile del 2019 ha distrutto il tetto di Notre-Dame a Parigi … Continua a leggere Victor Hugo e la Nostra Signora di Parigi

La notte delle volpi volanti

1991. Indonesia. Isola di Flores. Già di suo un posticino non male, con la barriera corallina, con le scimmie sulla spiaggia, con aironi del reef che pescano sulla battigia. Però come al solito c'è qualcuno (io, per esempio) che non si accontenta mai, e scopre che nelle vicinanze c'è un isolotto di mangrovie dove di … Continua a leggere La notte delle volpi volanti

Orizzonti bianchi

Ci sono alcuni posti nel mondo dove la terra finisce e comincia l’oceano, una cosa che detta così sembra banale, ma che in realtà fa di questi posti qualcosa di speciale. Uno di questi (anche se non solo questo) è in Europa, nella penisola iberica, in Spagna. È la zona dove Colombo ha scelto di … Continua a leggere Orizzonti bianchi